Animatore digitale. Management e progettazione dell'innovazione tecnologica e didattica nelle istituzioni scolastiche (a.a. 2018/19)
(Animatore digitale 1819)

Direttore scientifico: Lucio d'Alessandro
Comitato scientifico internazionale: Enricomaria Corbi, Davide Borrelli, Maria D'Ambrosio, Vicent Martines (Universidad de Alicante), Margherita Musello, Gennaro Piro, Rosabel Roig Vila (Universidad de Alicante), Fernando Sarracino, Fabrizio Manuel Sirignano
Coordinamento organizzativo: Igor Scognamiglio

Il Master nasce nell'ambito di una collaborazione scientifica con l'Universidad de Alicante (Instituto de Ciencias de la Educación) e con l'Instituto Superior de Investigación Cooperativa IVITRA, strutturandosi come Corso di Alta formazione di rilievo internazionale, ponendosi l'obiettivo di specializzare - attraverso il contributo della ricerca più avanzata in ambito europeo - un docente con competenze strategiche ed organizzative che avrà il compito di monitorare e favorire il processo di digitalizzazione della scuola di appartenenza, con capacità di progettazione ed organizzazione di attività e laboratori finalizzati a formare la Comunità scolastica sui temi del PNSD, individuare soluzioni metodologiche e tecnologiche sostenibili (ambienti di apprendimento integrati, biblioteche multimediali, ammodernamento di siti internet, etc.), lavorare per la diffusione di una cultura digitale condivisa tra tutti i protagonisti del mondo dell'istruzione, stimolando soprattutto la partecipazione e la creatività degli studenti nell'ottica della nuova cittadinanza digitale.

Il Master - anche alla luce del Piano nazionale per la scuola digitale. Individuazione degli animatori digitali ai sensi dell'articolo 31, comma 2, lettera b), del decreto del Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca 16 giugno 2015, n. 435 - intende quindi contribuire alla formazione avanzata dell'Animatore digitale in ambito scolastico, come esperto in management e progettazione dell'innovazione tecnologica e didattica con competenze aperte all'Europa.